Tenuta Ammiraglia: verso un nuovo orizzonte

Tenuta Ammiraglia: verso un nuovo orizzonte

29 giugno 2018 - Design stories

Nel cuore della Maremma toscana, tra vigneti che disegnano eleganti geometrie sulle colline fino a toccare la vicina costa tirrenica, sorge la Tenuta Ammiraglia. La cantina si staglia nell’immensità di questa terra mitigata dalla brezza marina.

In un territorio dalle grandi potenzialità, vocato e dedicato alla produzione di vini di alta qualità, la famiglia Frescobaldi racconta la sua storia. La cantina d’autore della tenuta nasce dal progetto dell’architetto romano Piero Sartogo ed è piena espressione dell’armonia instaurata tra il design moderno e il fascino della natura ancora incontaminata del territorio toscano. Sorge così un tempio di design al servizio della qualità produttiva e del rispetto per l’ambiente che lo circonda.

 

La storia della famiglia Frescobaldi inizia più di mille anni fa ed è profondamente legata alla storia politica, economica e sociale della Toscana. Nella Firenze medievale, la famiglia ha una piena influenza come banchieri.
Andando avanti, col fiorire del Rinascimento, divennero mecenati di importanti opere per la città fiorentina.
Oggi Frescobaldi è il produttore di riferimento in Toscana per vini prestigiosi, dedicato esclusivamente ad esaltare la diversità dei suoi territori. Iniziando l’attività vinicola dal 1308, la famiglia detiene attualmente la maggior estensione di vigneti.

 

Nella tenuta Ammiraglia si possono scoprire i sapori e gusti della regione. Inaugurata nel 2011 e situata a Magliano, la cantina rappresenta un esempio di innovazione e tecnologia: un’architettura all’avanguardia con un’elevata funzionalità e rispetto ambientale.

La copertura a sbalzo, con angoli acuminati, ricorda il profilo di una foglia di vite, arricchita da numerose venature.
La cantina stessa è situata all’esterno, diversamente da quello che ci si potrebbe aspettare, e la temperatura viene mantenuta adeguata alla conservazione del vino grazie ad un moderno sistema di monitoraggio dei serbatoi.
Inoltre, il colpo d’occhio della vegetazione che ricopre interamente la Tenuta fin sopra il tetto, serve da isolante e crea un microclima ideale per la sottostante barricaia.
Un’altra eccezionale peculiarità della struttura è il modo in cui le colonne, che sorreggono la copertura, ripartiscono lo spazio interno. L’idea che l’architetto ha voluto dare è appunto quella di essere giunti in un tempio del vino.

Infine, la particolarità di questa cantina risiede nel dettaglio frontale, “la prua” che racchiude il potere espressivo e simbolico dell’intero complesso architettonico.
Il progetto così racconta di un viaggio, di un percorso di sperimentazione, la cui meta è il raggiungimento di un vino di altissima qualità, frutto della ricerca e della passione della famiglia dei marchesi Frescobaldi: l’Alìe, dal carattere mediterraneo intenso e fruttato, che si presenta con una freschezza che ricorda quella delle brezze marine.
La famiglia Frescobaldi, con la Tenuta Ammiraglia, salpa alla ricerca di uno nuovo orizzonte.

 

Visita e scopri la Tenuta Ammiraglia www.frescobaldi.com/tenute/tenuta-ammiraglia/

 

  • Condividi l'articolo:
Lascia un commento

Il meglio per tutti i wine lovers.

Innovazione, design e tecnologia per preservare
l’eccellenza di ogni singola bottiglia.

Scopri la gamma completa